Il Cosigliio Comunale dei ragazzi all'interno della CattedraleCome da tradizione, anche quest’anno, pur di domenica, una delegazione del CCR ha dato il via, insieme a tutta la città, alle festività agatine del 2019.

Partecipando alla Processione del Cero, gli alunni del Consiglio Comunale dei Ragazzi, guidati in processione dal Baby- sindaco Vita Chiara, hanno offerto alla Martire catanese solo ceri e non più fiori, in obbedienza all’appena varato regolamento delle processioni della festa di Sant’Agata a cura del Comitato dei festeggiamenti. Ogni alunno partecipante ha, quindi, offerto alla Santa Patrona di Catania una candela in segno di devozione.

La processione, partita come ogni anno, dalla chiesa di sant’ Agata alla Fornace, ha raggiunto la Cattedrale dove i nostri alunni hanno fatto ingresso come sempre in silenzio, in preghiera, con fede ed esprimendo commozione e affetto per Sant’Aituzza.

Un grazie alle mamme e ai papà che hanno accompagnato i ragazzi alla cerimonia, contribuendo, con la loro paziente collaborazione, a rendere significativo il gesto religioso a cui ogni anno abbiamo l’onore di partecipare: un momento di fede e devozione ma anche di cittadinanza attiva.

Giusi Nicolosi