Un momento della registrazione della puntataI ragazzi del gruppo ambiente di “Le Voci di Librino” lo scorso 17 aprile hanno registrato una nuova puntata sulle tematiche ambientali. Dopo avere intervistato negli ultimi incontri diversi specialisti nel settore, la preferenza è ricaduta su nuovi ed importanti protagonisti: i nostri alunni più piccoli! Questa scelta, ovviamente, non è derivata dalle specifiche competenze dei piccoli ma da una semplice considerazione: sono le generazioni future.

I recenti movimenti di giovani per l’ambiente, ispirati alle decise prese di posizione di Greta Thumberg, stanno facendo riflettere una parte dell’opinione pubblica (ci auguriamo sempre crescente) sulla insostenibilità del nostro attuale rapporto con l’ambiente e ci è quindi sembrato importante conoscere e diffondere le opinioni di un piccolo campione di coloro che erediteranno il pianeta.

Un'altra piccola protagonista della puntataAlessandra, Emily e Gaetano hanno affrontato con una decina di alunni di una classe terza della Scuola Primaria diversi argomenti, alcuni dei quali scaturivano da esperienze vissute dagli alunni sul rapporto con la natura, sulla problematica dei rifiuti, sulla vivibilità degli spazi urbani. I piccoli hanno potuto in libertà esprimere le loro considerazioni, le loro preoccupazioni e le loro speranze, come quella su una città a misura di bambino e la tutela della biodiversità.

Da parte dei piccoli sono emerse una consapevolezza su certe tematiche forse inaspettata e una sensibilità,  maggiore di quella di tanti adulti, che va certamente sostenuta e incoraggiata.

Renato De Pietro